Hotel Foresteria
Hotel Foresteria - versione italiana Hotel Foresteria - english version Hotel Foresteria - detch
  Eventi a Volterra
  PALIO DEL CERO
 Questa manifestazione si ispira ad una delle numerose tradizioni civili e religiose della Volterra Medievale e in cui importante era la presenza della cera e delle candele: le contrade della città donavano ogni anno un certo quantitativo di cera alle varie chiese cittadine. A questa tradizione si riallaccia il “Tiro del Cero”, una sorta di tiro alla fune. La manifestazione è anticipata da una serie di cerimonie di preparazione, fra cui la “pesatura del sale” e la “benedizione dei canapi”. Faranno da cornice anche i famosi Sbandieratori di Volterra. http://www.volterratur.it/eventi/palio-del-cero-4/
DATA INIZIO 2 / 06
  BOCELLI TEATRO DEL SILENZIO 2017
ANDREA BOCELLI SI ESIBIRA' ANCORA UNA VOLTA
IN UN MERAVIGLIOSO SPETTACOLO NELLA CORNICE UNICA DEL TEATRO DEL SILENZIO
DI LAJATICO
DATA INIZIO 2 / 08
  VOLTERRA AD 1398
 In qull’occasione rivivrà una città medievale del 1398 con spettacoli, eventi, mercati, artigiani, musicisti, giocolieri, popolani e nobili; il tutto legato da un tema scelto esclusivamente per questa edizione: un’occasione veramente unica per immergersi, quasi per incanto, nella magica atmosfera del Medioevo, in una delle più belle città della Toscana. http://www.volterratur.it/eventi/volterra-ad-1398-2/
DATA INIZIO 20 / 08
IL TERRITORIO
Volterra
Situata nel cuore della Toscana a circa 40 km dal mare e a modesta distanza da alcune delle più importanti città d'arte italiane (Firenze, Siena, Pisa, S.Gimignano), Volterra è una meta ideale per vacanze a stretto contatto con la natura, la storia e la cultura. Volterra offre infatti al visitatore un' invidiabile ricchezza di beni storico-artistici mostrando i segni di una tradizione culturale plurimillenaria.
In straordinaria posizione panoramica a spartiacque tra le valli del Cecina e dell'Era, domina in completa solitudine un vasto territorio caratterizzato da un patrimonio paesaggistico di multiforme e suggestiva varietà.
A poche decine di chilometri, nelle valli del bacino del Fiume Cecina da un lato e del fiume Era dall'altro, si sviluppano estese aree boschive come le foreste di Berignone, Monterufoli-Caselli e di Montenero, protette da omonime riserve naturali, dove si snodano una serie di sentieri escursionistici percorribili a piedi, a cavallo e in mountain-bike che conducono nei punti più magici e suggestivi. Qui importanti presenze naturalistiche si uniscono a preziose testimonianze storiche come resti di civiltà etrusche, romane e medievali disseminate sul territorio e importanti siti per l'estrazione di minerali di cui è ricco il sottosuolo, creando un equilibrio unico di storia, natura e cultura